Saturday, December 01, 2007

Abell 426


Un oggetto fuori dalle "rotte turistiche" degli astrofotografi, forse perchè su queste remote galassie il colore rimane una chimera.
Ho deciso di convertire il file in B/N per privilegiare la riduzione del rumore (sono solo due pose) ed eliminare alcuni gradienti cromatici non corretti.
L'ammasso di galassie Abell 426 si trova nella costellazione di Perseo e contiene numerosissime galassie in un diametro di circa 800'.
Le due galassie più luminose nell'immagine sono NGC1272 ed NGC1275.
Grazie a Giacomo per avermi suggerito questo soggetto "esotico".

Canon 350D modificata su LX200 12 a F/6,3. Guida fuori asse. Somma di due pose da 15 minuti a ISO800. 7 dark, 7 flat, 11 bias. Elaborazione Photoshop
30 novembre 2007, 23.30 TU, Colle della Vaccera

1 comment:

lazza said...

Bravo Dav, sai che amo gli oggetti fuori dalle guide turistiche.